Vignedileo

Storia della Cantina

La storia dell’Azienda Vignedileo coincide con quella di una famiglia di viticoltori nativi di Staffolo e dediti alla produzione di vino locale Verdicchio dal 1924.

L’attività di famiglia nacque quattro generazioni fa quando i bisnonni degli attuali titolari iniziarono a vinificare le proprie uve Verdicchio con le tecniche che possedevano, vendendo il vino nei mercati della zona. Fu poi Leonardo Palpacelli terza generazione a fondare nel 1990 l’attuale Azienda Agricola “Tre Castelli”.

Nel 1999, quando Leonardo venne a mancare, gli successero i due figli Emanuele e Gianfilippo, i quali a loro volta fondarono l’attuale marchio “Vignedileo” in onore del padre, proseguendo l’attività di famiglia e portandola ad altissimi livelli qualitativi e in una dimensione di forte sviluppo e modernità.

Distribuiti su 40 ettari di età compresa tra i 4 e i 40 anni, situati sull’incantevole versante sud/ovest di Staffolo tra i 350 e i 450m slm, i vigneti trovano in questa antica zona di produzione composta da arenaria il loro habitat ideale grazie ai terreni sabbiosi, salini e ricchi d’acqua minerale nella parte alta degli stessi per Verdicchio e Trebbiano e calcareo-argillosi nella parte bassa per Montepulciano, Sangiovese e Merlot e qualche filare di Malvasia.

Società Agricola Tre Castelli s.s.

Via San Francesco, 2/A – 60039 Staffolo (AN)

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy