Cantina Capriotti

Storia Cantina

Dietro un vigneto c’è sempre una storia e un grande lavoro, determinazione e passione con l’obiettivo di produrre vini capaci di raccontare l’unicità e la fedeltà alla loro terra, che riscaldino i cuori e rallegrino lo spirito.

La Società Agricola Capriotti affonda le sue radici in una storia di famiglia, quando negli anni ’50 Nonno Franzio, detto Ezio, decide con coraggio e determinazione di lasciare il lavoro di mezzadria e trasferirsi a coltivare un pezzetto di terra nuda a Castelplanio (AN), tra le colline multicolori nel cuore dei castelli di Jesi, che vantavano già una secolare tradizione vitivinicola.

Molti anni dopo, scomparso nonno Ezio, suo nipote Mirco inizia a sentire il “richiamo della terra” bisbigliargli ricordi di infanzia, così con la sorella Monia decidono di intrapendere l’avventura di un’attività in proprio per mantenere una tradizione familiare che altrimenti rischiava di andare perduta.

Una cantina ancora giovane che ha saputo mantenere la propria natura nella dimensione familiare, consolidandola nel tempo e nel legame con il territorio, sempre guardando lontano, verso il rinnovamento.

Con grande attenzione e onestà verso il consumatore e con la solita passione e intraprendenza, il punto di forza è decisamente il connubio tra tecniche di produzione innovative e memoria del passato.

Per info tel. 329 490 4943

email: socagricolacapriotti@gmail.com

Via San Filippo, 2, Castelplanio

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy