Bruscia

Storia Cantina

A pochi Km dalle spiagge di Fano e Marotta, su colline che digradano dolcemente verso il Mar Adriatico nel comune di San Costanzo (Pu) sono collocati i vigneti aziendali, ad un’altezza di circa 200 mt sul livello del mare e rivolti verso Sud-Est.


In questo contesto sono coltivate uve autoctone e tipiche della zona geografica:VITIGNI A BACCA BIANCA: principalmente Bianchello (o Biancame) oltre ad altre varietà locali in piccole quantità come Malvasia, Famoso e Incrocio Bruni
VITIGNI A BACCA ROSSA: principalmente Sangiovese oltre ad altre varietà locali in piccole quantità come Montepulciano, Lacrima di Morro, Cabernet, Merlot e il Centesimino.

Forti del nostro passato lungo quattro generazioni, nel 2007 decidemmo di dare un nuovo impulso imprenditoriale all’Azienda Agricola Bruscia, portare le nostre produzioni sulle tavole dei consumatori rappresentò una grande sfida: produrre Qualità nel rispetto del territorio.

Sono passati ormai diversi anni e oggi più di allora siamo certi che l’agricoltura biologica basata sulla tutela dell’ambiente e della salute pubblica sarà la condizione determinante per assicurare un futuro più sostenibile alle prossime generazioni.

Per noi Biologico significa Attenzione.
Attenzione per l’ambiente e i suoi eco-sistemi, per la salute dei consumatori e per chi ogni giorno è impegnato in prima linea lavorando con dedizione.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy