Accadia

Storia della Cantina

La cantina Accadia nasce nel 1983.

Alla fine degli anni ’70, Angelo Accadia e la moglie Maria decidono di lasciare la città e trasferirsi nel cuore delle Marche, in una delle zone maggiormente vocate alla produzione vitivinicola.

E’ nel comune di Serra San Quirico, tra verdi colline disegnate da boschi di querce, vigneti e oliveti, che trovano ispirazione per costruire un progetto di vita che continua da più di 40 anni. 

Vignaiolo silenzioso e attento, nel tempo Angelo ha creato un ambiente sostenibile e un sistema ricco di biodiversità.

I suoi vini raccontano di una terra generosa in zona pedemontana, influenzata dalle correnti marine e dalla vicinanza con le montagne.

Oggi Evelyn rappresenta la seconda generazione e continua l’attività di famiglia, affiancando alla produzione esistente una nuova linea che reinterpreta in chiave moderna antiche tecniche di vinificazione.

Nei 9 ettari di vigneto, il lavoro della famiglia Accadia si concentra sulla valorizzazione del Verdicchio, vitigno principe delle Marche, che proprio sulle colline dei Castelli di Jesi trova la sua zona di elezione.

Attraverso lo studio dei terreni, la selezione delle uve, la scelta dei tempi di raccolta e le basse rese, Angelo ha sviluppato negli anni una profonda conoscenza del terroir e una notevole confidenza con il vitigno, rendendolo uno dei maggior esperti del Verdicchio. 

Accadia

C.DA AMMORTO 19 – LOCALITA’ CASTELLARO

60048 SERRA SAN QUIRICO (AN) 

+39 0731 85172 | +39 333 6214628

info@accadiavini.it

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy